Monitoraggio Evento non previsto dell’11 Luglio 2017

TANTO CALDO CON IL BREAK DEL TEMPORALE DI MARTEDI’ 11 LUGLIO 2017
La settimana tra il 10 e il 16 luglio è stata caratterizzata in Liguria ancora da tratti
tipicamente estivi, con tempo quasi sempre soleggiato e temperature elevate. Tuttavia l’aspetto saliente è rappresentato dal temporale che, nel pomeriggio di martedì 11, ha interessato la parte orientale della provincia di Savona e l’intera provincia di Genova.
Se, infatti, nelle stazioni del capoluogo regionale si sono raccolti mediamente tra i 10 e i 20 millimetri in poche ore, soprattutto nel savonese la pioggia ha dato origine a
cumulate in qualche modo “interessanti” visto il limitato tempo della precipitazione:
37,8 millimetri a Colle di Cadibona, 36 a Lavagnola, 32,6 a Ellera Foglietto, 30,8 a
Altare, 29,6 a Santuario di Savona.
Sul fronte termico va segnalato che, tranne nella stazione genovese di Righi Castellaccio, le altre quattro prese in considerazione per i capoluoghi di provincia hanno fatto registrare sempre minime superiori ai 20 gradi dando origine alle cosiddette “notti tropicali” (a Genova Centro Funzionale, sabato 15 si sono toccati anche i 24,4 gradi). Le massime si sono, invece, alzate verso il finale di settimana con il calo dell’umidità:
infatti nelle città si sono superati frequentemente i 30 gradi mentre i valori massimi in assoluto si sono registrati venerdì 14 con i 36,1 di Cisano sul Neva (Savona) e i 35,7 di Santa Margherita Vara (La Spezia) e sabato 15 con i 35,7 di La Spezia-Fabiano.
Da sottolineare, infine, come a parte i 9,4 gradi registrati domenica 16 a Loco Carchelli (Genova) anche i valori più bassi segnalati dalla rete Omirl durante la settimana non sono mai scesi sotto i 10 gradi.

Appuntamento con il settimanale meteo. Vediamo cosa è successo in Liguria tra lunedì 10 e domenica 16 luglio:

 https://www.arpal.gov.it/…/settimanale%2…/2017/report_56.pdf

Nell’immagine il grafico della cumulata di martedì 11 luglio a Colle di Cadibona

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

VIGILANZA METEOROLOGICA: OGGI MERCOLEDI’ 12 LUGLIO Valori di umidità che piuttosto alti, in particolare sul centro della regione, determinano locali condizioni di disagio fisiologico per caldo, più spiccate nei centri urbani.

DOMANI GIOVEDI’ 13 LUGLIO – Calo dei valori di umidità, a cui tuttavia è associato un aumento delle temperature. Permangono pertanto locali condizioni di disagio per caldo, più spiccate nei centri urbani. Possibili locali rovesci o temporali pomeridiani,
di intensità generalmente debole.

DOPODOMANI, VENERDI’ 14 LUGLIO: Il veloce passaggio di una perturbazione potrà portare locali rovesci e temporali, di intensità al più moderata, più probabili sui rilievi della regione.

VIGILANZA METEOROLOGICA: OGGI MARTEDI’ 11 LUGLIO – Possibili locali fenomeni temporaleschi nella parte centrale della giornata, al più moderati. I fenomeni interesseranno inizialmente i rilievi del Ponente, spostandosi verso la parte centrale della regione. Temperature stazionarie e alti valori di umidità determinano locali condizioni di disagio fisiologico per caldo, in
particolare nei centri urbani e nelle zone poco ventilate dell’interno.

DOMANI MERCOLEDI’ 12 LUGLIO: Permangono alti valori di umidità che determinano locali condizioni di disagio fisiologico per caldo, in particolare nei centri urbani e nelle zone maggiormente esposte dell’interno.

DOPODOMANI GIOVEDI’ 13 LUGLIO: Nonostante il sensibile calo dei valori di umidità, il generale aumento delle temperature determina ancora locali condizioni di disagio fisiologico nel
corso delle ore più calde della giornata.

VIGILANZA METEOROLOGICA – OGGI LUNEDI’ 10 LUGLIO Alti valori di umidità determinano locali condizioni di disagio per caldo, in particolare nei centri urbani e nelle zone poco ventilate dell’interno.

DOMANI MARTEDI’ 11 LUGLIO: Nelle ore centrali un aumento delle condizioni di instabilità sulle Alpi potrà portare a locali fenomeni temporaleschi sui rilievi di A, D e della parte occidentale di B, al più moderati. Permangono locali condizioni di disagio per caldo, associate ad alti valori di umidità.

DOPODOMANI MERCOLEDI’ 12 LUGLIO: Nessuna variazione significativa dei valori di umidità e delle temperature, con ancora locali condizioni di disagio fisiologico per caldo nelle zone maggiormente esposte.

Annunci