Monitoraggio Evento non previsto dell’11-12 Agosto 2017

#osservatorioraffaelli Come in ogni occasione, ci siamo immediatamente attivati nel svolgere il monitoraggio meteorologico ed idrometrico con osservazione dei dati meteo dalla rete di stazioni meteorologiche, dalle immagini satellitari e radar e dagli altri dispositivi in nostro possesso mobili.

QUI DI SEGUITO LA CRONOSTORIA DELL’EVENTO:

VIGILANZA METEOROLOGICAOGGI SABATO 12 AGOSTO: Nel pomeriggio temporaneo rinforzo del vento da Sud-Ovest lungo la costa di A e B con raffiche fino a 40/50 km/h sui capi esposti.

DOMANI DOMENICA 13 AGOSTO: Possibili isolati deboli rovesci pomeridiani sui rilievi di A ed E.

DOPODOMANI LUNEDI’ 14 AGOSTO: Possibili isolati deboli rovesci pomeridiani sui rilievi di A ed E.

 

 AGGIORNAMENTO METEO DELLE 22.30 – Nel corso delle ultime ore nuove celle temporalesche hanno interessato il Levante ligure con le precipitazioni più rilevanti d’intensità tra moderata e forte, che si sono registrate in alta Val di Vara (La Macchia 36.4mm/1h, Cuccarello 35.2mm/1h). Queste non hanno comunque portato a criticità particolari sul territorio. Attualmente, sull’estremo Levante ligure, si stanno osservando residue precipitazioni di debole intensità.

Per le prossime ore permangono ancora residue condizioni d’instabilità in accompagnamento all’uscita del fronte dalla nostra regione, che potrebbero portare a residui episodi precipitativi d’intensità localmente al più moderata in particolare sul Levante ligure come indicato nel Bollettino di Vigilanza odierno (“possibili residui fenomeni precipitativi anche temporaleschi sulla zona C, di intensità debole o al più moderata”).

Nell’immagine lo scatto del radar delle 19.30 con le precipitazioni in quel momento in atto nello spezzino.

L'immagine può contenere: cielo

Il riassunto meteo della giornata (aggiornamento delle 20.30)

Venerdì, 11 Agosto 2017

Come previsto è stata l’instabilità la grande protagonista della giornata con rovesci e temporali che hanno interessato un po’ tutte le zone della regione. Le precipitazioni più intense si sono registrate nell’entroterra del Levante: nella stazione di Cichero (comune di San Colombano Certenoli, Genova) si sono cumulati 38.8 millimetri in 15 minuti, 63.4 in 30 minuti per una cumulata totale da inizio evento di 72.2 millimetri. Da registrare anche i 17.4 millimetri in 5 minuti a Croce Orero (comune di Orero, Genova) mentre altre cumulate complessive significative sono quelle di Diga di Giacopiane (72.2) e Rovegno (65.2). Precipitazioni che si sono poi spostate anche nell’entroterra spezzino con 28 millimetri in 30 minuti a Cuccarello (Sesta Godano) e 36.4 in un’ora a La Macchia (Varese Ligure). Nelle altre province da segnalare i 23 millimetri di Testico (Savona) e i 32.8 di Colle d’Oggia (Imperia). Le precipitazioni hanno avuto l’effetto di far crollare le temperature: la massima del giorno, 28.3, si è registrata a Rapallo (Genova) alle ore 14, valore decisamente inferiore rispetto alle massime dei giorni scorsi. Per dare un’idea del cambiamento apportato da rovesci e temporali è emblematico il dato della stazione alla diga di Giacopiane (comune di Borzonasca): alle 10 di oggi la temperatura era di 14.9, alle 17.30 era precipitata a 6.9. Solo ieri la massima di questa stazione era stata di 25 gradi. I venti sono ruotati quasi ovunque da Est-Sud Est tra moderati a forti, con raffiche mattutine intorno ai 70 km/h a Fontana Fresca (Genova) e Casoni di Suvero (La Spezia).

MASSIME E MINIME NEI COMUNI CAPOLUOGO – Imperia 19.3/24.1, Savona 18.9/24.3, Genova 19.7/26.2, La Spezia 22.0/23.5.

PREVISIONI – DOMANI SABATO 12 AGOSTO: Sulla Liguria rapido miglioramento con cieli sereni ovunque disturbati da qualche innocuo cumulo pomeridiano. Nelle prime ore della notte saranno tuttavia possibili residui e locali piovaschi o temporali a Levante in rapido esaurimento

Venti: tra moderati e forti settentrionali al mattino; in prevalenza deboli variabili nel pomeriggio

Mare: molto mosso a Levante al mattino in rapido calo a mosso, da mosso a localmente poco mosso a Ponente

Umidità: su valori medio-bassi

Temperature minime in diminuzione, massime in aumento

DOPODOMANI DOMENICA 13 AGOSTO: Domenica all’insegna del bel tempo con cieli sereni e locali velature in rapido transito da Ovest verso Est. Nel pomeriggio sarà possibile la formazione di qualche innocuo cumulo nelle zone interne della regione

Venti: deboli a prevalente regime di brezza, localmente calmi o deboli variabili

Mare: mosso a Levante in rapido calo, poco mosso altrove

Umidità: su valori medio-bassi

Temperature minime in aumento ,massime stazionarie

Nell’immagine la mappa della Liguria con la rappresentazione delle precipitazioni nelle ultime 12 ore.

AGGIORNAMENTO METEO DELLE 17.40 – Attualmente è attiva una struttura temporalesca che insiste sull’entroterra del Tigullio con precipitazioni di intensità tra forte e molto forte. Si segnalano cumulate significative nella stazione di Cichero (comune di San Colombano Certenoli, Genova) con 38.8 millimetri in 15 minuti, 63.4 in 30 minuti per una cumulata totale da inizio evento di 68.4 millimetri. Da registrare anche i 17.4 millimetri in 5 minuti a Croce Orero (comune di Orero, Genova) mentre altre cumulate complessive significative sono quelle di Diga di Giacopiane (72.2) e Rovegno (65.2).

Al momento non si rilevano criticità sul territorio. Si evidenzia che persistono condizioni di instabilità come segnalato dal Bollettino di Vigilanza odierna (bassa probabilità di rovesci o temporali forti). La situazione è monitorata in tempo reale sia dal punto di vista meteorologico che idrologico.

Nell’immagine lo scatto del radar delle 16.30 e l’andamento delle precipitazioni e l’andamento delle cumulate, a 5 minuti, nella stazione di Cichero.

L'immagine può contenere: cielo

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

VIGILANZA METEOROLOGICA – OGGI VENERDI’ 11 AGOSTO: Condizioni di parziale instabilità con locali rovesci o temporali in prevalenza moderati e bassa probabilità di temporali forti (possibili locali allagamenti a opera dei sistemi di smaltimento delle acque meteoriche o di piccoli canali/rii. Possibili danni puntuali per isolate raffiche di vento o trombe d’aria, grandine e fulmini, piccoli smottamenti). Venti fino a forti settentrionali su ABD, anche rafficati. Mare agitato con mareggiate da SudOvest sulle coste di C, fino a molto mosso altrove.

DOMANI SABATO 12 AGOSTO: Nelle prime ore della giornata possibili residui fenomeni precipitativi anche temporaleschi sulla zona C, di intensità debole o al più moderata. In mattinata ancora venti forti settentrionali anche rafficati su ABD; locali rinforzi sui crinali di E e C. Mare molto mosso sulle coste di C e sulla parte orientale di B in rapido calo.

DOPODOMANI DOMENICA 13 AGOSTO: nulla da segnalare

 

AGGIORNAMENTO METEO DELLE 9 – Attualmente la regione risulta divisa in due con cielo sereno a Ponente e nuvolosità irregolare a Levante.

La giornata odierna sarà variabile per il passaggio di una debole perturbazione: si attendono locali rovesci o temporali generalmente moderati con una bassa probabilità di fenomeni forti, più probabili sui rilievi della regione.

Tale configurazione meteorologica lascerà tuttavia spazio ad ampie finestre soleggiate.

Venti in prevalenza settentrionali moderati, localmente forti, con temporanei regimi meridionali a Levante.

Mare fino ad agitato con mareggiate a Levante, altrove mare molto mosso.

Nella notte temperature in diminuzione con minima a Colle di Nava (Imperia) con 6.8.e valore più alto a Levanto (La Spezia) con 23.4. Nei capoluoghi minime di 22.1 a Genova, 22.0 alla Spezia, 20.7 a Savona, 19.3 a Imperia.

Si segnalano anche precipitazioni molto deboli nelle prime ore del mattino in Val Bormida (1.8 millimetri a Cairo Montenotte).

Nell’immagine lo scatto del satellite alle ore 8.45.

L'immagine può contenere: acqua

Il riassunto meteo della giornata Mercoledì, 09 Agosto 2017

   Dopo le deboli precipitazioni del primo mattino nell’entroterra genovese, è stata una giornata caratterizzata da nubi irregolari più presenti nelle zone interne mentre alle 18 si registravano ancora solo a cavallo tra le province di Genova e Savona. Venti in prevalenza moderati meridionali (punta massima di 44.3 km/h con raffica a 58.7 a Casoni di Suvero, La Spezia), umidità su valori elevati poi scesi in molte zone su livelli medi. La temperatura massima di giornata, più bassa dei giorni precedenti, a Castelnuovo Magra (La Spezia) con 34.8, seguita da Padivarma(La Spezia) 33.8, Pian dei Ratti e Rapallo (Genova) 33.4. Nelle altre zone della regione si segnalano i 32.4 di Rocchetta Nervina (Imperia) e i 31.3 di Valzemola (Savona).

MASSIME E MINIME NEI COMUNI CAPOLUOGO – Imperia 22.7/27.6, Savona 23.4/29.6, Genova25.8/31.5, La Spezia 25.5/30.8.

PREVISIONI – DOMANI, GIOVEDI’ 10 AGOSTO: Rapidi passaggi nuvolosi in transito da Ovest verso Est determinano condizioni di nuvolosità variabile e cieli irregolarmente nuvolosi. Dal primo pomeriggio saranno possibili isolati rovesci temporaleschi nelle zone interne della regione più probabili sull’estremo Ponente

Venti: tra deboli e moderati al mattino tra Sud e Sud-Est; in serata ingresso di flussi settentrionali moderati con locali rinforzi sul centro-ponente

Mare: mosso, in rapido aumento fino a localmente molto mosso dalla tarda serata

Umidità: su valori medio-alti

Temperature minime in diminuzione, massime stazionarie

DOPODOMANI, VENERDI’ 11 AGOSTO – Al mattino cieli perlopiù soleggiati con addensamenti più consistenti a Levante. Dal pomeriggio aumento dell’instabilità con possibili rovesci temporaleschi diffusi di intensità fino a moderata, più probabili nelle zone interne

Venti: in mattinata deboli meridionali a Levante, deboli settentrionali con locali rinforzi a Ponente; rotazione e rinforzo da Nord in serata

Mare: mareggiata di Libeccio a Levante al mattino in lento calo pomeridiano; molto mosso altrove

Umidità: su valori medi

Temperature in diminuzione

Nell’immagine lo scatto del satellite sul Nord Italia alle ore 18.15

Annunci