Monitoraggio Allerte

CESSATO STATO DI ALLERTA NIVOLOGICA SU BACINO D
ALLE 24:00 DEL 20 DICEMBRE 2016
LIVELLI DI ALLERTA MASSIMI - Seleziona la zona per validità e dettagli

A mezzanotte si è chiusa l’allerta gialla per neve sulla zona D, ultimo atto del peggioramento di stampo invernale che ha interessato la Liguria per 48 ore.

Le precipitazioni in serata sono proseguite, sparse, mentre le cumulate giornaliere di pioggia sono state anche significative con la stazione di Montagna, nel comune di Quiliano (Savona) che in 24 ore ha raccolto 99 millimetri mentre Castelvecchio di Rocca Barbena, sempre nel savonese, si è fermata a 77.6. Nel genovese si segnalano i 41.8 millimetri di Barbagelata.

Le nevicate residue hanno insistito soprattutto su Valle Stura, Val Bormida e zone alpine dell’imperiese. A Verdeggia il manto era arrivato anche a 25 centimetri poi il rialzo termico lo ha ridotto a una quindicina, sul Monte Settepani si è arrivati a 85 centimetri, a Urbe-Vara Superiore quasi a 50, una trentina di centimetri alle Capanne di Marcarolo.

Venti settentrionali sempre sostenuti ma in calo, temperature in aumento. Alle 23, ad esempio, solo 3 stazioni della rete Omirl in tempo reale erano sottozero: Monte Settepani con -2.1, Poggio Fearza -1.0 e Monte Pennello -0.1. Dallo 0 spaccato di Colle del Melogno, Alpe Vobbia e Sassello le altre tutte in positivo fino ai 15.8 di Sanremo.

Per domani i previsori del Centro Meteo Arpal vedono, in mattinata ancora residue deboli piogge sul Centro-Ponente più probabili nelle zone interne, locali schiarite a Levante; dal pomeriggio irregolarmente nuvoloso con ampie schiarite a partire dal Centro della regione in estensione entro la sera a tutto il territorio. Venti: inizialmente venti forti 60-70 km/h da Nord-NordOvest su Centro-Ponente, forti altrove da NordEst, con tendenza, ovunque, ad attenuazione nel corso del pomeriggio. Mare: inizialmente molto mosso ovunque in rapido calo a mosso e fino a poco mosso a Levante in serata. Temperature minime e massime in aumento.

Nell’immagine l’altezza della neve registrata dal nivometro di Monte Settepani.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


ULTIMO AGGIORNAMENTO Ancora precipitazioni nevose possibili nell’entroterra savonese
Nessun testo alternativo automatico disponibile.

La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA METEO PER NEVE diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali e che riguarda le seguenti zone di allertamento:
ZONA D:
GIALLA FINO ALLE 24 DI OGGI, MARTEDI’ 20 DICEMBRE

CRITICITA’ VERDE NELLE ALTRE ZONE

La zona di allertamento coinvolta è:
D: Valle Stura ed entroterra savonese compresa la Val Bormida


[20/12-9:15] #AllertaMeteoLIG AGGIORNAMENTO DEL 20 DICEMBRE 2016

Si è chiusa alle 9 l’allerta gialla per neve sulla zona B.
Permane fino alle 13 la gialla su interno della zona A e su E e l’arancione sulla zona D.

Nel corso della notte si sono avute nevicate diffuse, deboli ma persistenti, nell’entroterra del Savonese e del Genovesato; al momento le precipitazioni, sempre di debole intensità, continuano ad interessare i versanti padani del Ponente e del centro dove le temperature si mantengono prossime allo zero. Altrove il previsto rialzo termico ha dato spazio alla pioggia.

I nivometri regionali segnalano dalle 20 di ieri sera alle 8 di oggi a Verdeggia 13 cm, alla Madonna del Lago 2 cm (zona A), sul Monte Settepani 30 cm e a Urbe Vara Superiore 20 cm (zona D).

Al momento la minima è sul Monte Settepani con -4.4, seguita da Alpe di Vobbia con -4.1.

Da segnalare, inoltre, il vento la cui velocità e le cui raffiche raggiunto livelli ragguardevoli. A Marina di Loano velocità di 64 km orari con una raffica, alle 6, di ben 104.4 mentre al Lago di Giacopiane si è avuta una velocità di 57.6 km/h con una raffica di 87.1.

Nessun testo alternativo automatico disponibile.


Aggiornata l’allerta neve: fino a domani 20 dicembre 2016 ancora maltempo con neve sulla Liguria

Nessun testo alternativo automatico disponibile.
La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA METEO PER NEVE diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali e che riguarda le seguenti zone di allertamento:

ZONA A INTERNO:
ALLERTA GIALLA DALLE 12 DI OGGI ALLE 13 DI DOMANI, MARTEDI’ 20 DICEMBRE

INTERA ZONA B (costa+interno)
ALLERTA GIALLA DALLE 12 DI OGGI ALLE 9 DI DOMANI,
MARTEDI’ 20 DICEMBRE

ZONA D:
ALLERTA ARANCIONE DALLE 12 DI OGGI ALLE 13 DI DOMANI, MARTEDI’ 20 DICEMBRE

ZONA E:
ALLERTA GIALLA DALLE 12 DI OGGI ALLE 13 DI DOMANI, MARTEDI’ 20 DICEMBRE


ALLERTA NIVOLOGICA DEL 19 DICEMBRE 2016

#AllertaMeteoLIG #meteo #osservatorioraffaelli 

La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’allerta meteo per NEVE diramata da Arpal per seguenti zone di allertamento:

v_v_v_a_g

ZONA D (Valle Stura ed entroterra savonese compresa la Val Bormida ):
GIALLA dalle 8 alle 12 di lunedì 19 dicembre
ARANCIONE dalle 12 alle 24 di lunedì 19 dicembre

ZONA E (Valle Scrivia, Val d’Aveto, Val Trebbia):
GIALLA dalle 8 alle 24 di lunedì 19 dicembre

Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it

BOLLETTINO DI VIGILANZA METEO DEL 18 DICEMBRE 2016

COMUNICATO DI ALLERTA DA REGIONE LIGURIA DEL 18 DICEMBRE 2016


Meteo: complesso perturbato su tutta la regione. Nevicate sopra i 500-700 metri

 #meteo #osservatorioraffaelli Su tutta la regione avremo tempo nel complesso perturbato. Al mattino saranno già in atto precipitazioni tra il Tigullio occidentale, il Genovese e il Savonese. Nevicate deboli o moderate saranno probabili fino a fondovalle su Valle Scrivia, Stura, Orba, Erro e Bormida, sopra i 500-700 metri su Trebbia e Aveto. Tempo probabilmente asciutto sull’Imperiese costiero, il Tigullio orientale e lo Spezzino. Nel pomeriggio attenuazione delle precipitazioni sul Genovese e il Levante, fenomeni più sporadici anche a ponente, con nevicate in temporaneo indebolimento alle medesime quote e sulle medesime aree. Tra la tarda serata e la notte peggiora su tutta la regione con nevicate intense nelle aree sopracitate e piogge in intensificazione lungo la costa, specie tra Genovese e Savonese. Sempre nella notte, quota neve in rialzo a levante fino a 800-1000 metri. Venti: Da moderati a forti da nord sul Genovese e Savonese (Tramontana Scura). Forti da nord-est sull’Imperiese e moderati da est a levante. Mari: Mosso sotto costa, da molto mosso ad agitato al largo sulla metà centro-occidentale del Golfo.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...